21 novembre 2018

Consulenza digitale nell’ambito del lavoro sociale

Le innovazioni digitali creano nuove opportunità nell’ambito del lavoro sociale, come ad esempio la consulenza concernente i media sociali. Ciò presenta diversi vantaggi, ma nasconde anche dei rischi. Il nuovo numero della rivista ZESO si occupa in primo piano di questo tema.

Per molte persone le reti sociali quali Twitter o Facebook hanno cambiato il modo di comunicare nella vita quotidiana e assumono un’importanza crescente per quanto riguarda l’utilizzo dei media e la Terminologia tedesco-francese-italiano-inglese nell'ambito della formazione
[Fare clic qui per maggiori informazioni]
formazione
delle opinioni. Questo ha un’incidenza sia sul lavoro sociale nel suo insieme sia sull’offerta di consulenza. Oltre a forme di offerta che danno buoni risultati già da molti anni, nell’ultimo ventennio si è sempre più affermata anche la consulenza online. Metodi quali la consulenza integrata (blended counseling), ancora in gran parte sconosciuta, offrono un certo potenziale per i servizi sociali.
Inoltre, la comunicazione via chat, mail o SMS viene sempre più richiesta dai clienti e anche offerta da alcune istituzioni. Con l’aiuto dei media sociali le persone che hanno avuto esperienze analoghe o condividono gli stessi interessi possono relazionarsi rapidamente e con facilità. Sebbene i media digitali possano nascondere insidie, sarebbe sbagliato rinunciarvi. Il numero 3-18 della rivista della COSAS ZESO (disponibile in tedesco), che è pubblicata quattro volte all’anno e tratta temi attuali concernenti l’aiuto sociale e la politica sociale, approfondisce questo tema con un dossier sulla digitalizzazione nell’ambito del lavoro sociale. Alcuni articoli concernenti il tema in primo piano:
> Herausforderungen der Digitalisierung für die Soziale Arbeit
> Sozialhilfe auf Social Media – Hochseilakt mit Wirkung
> Blended Counseling – flexibel und passgenau beraten
> Künstliche Intelligenz und Soziale Arbeit – ein Blick in die Zukunft

Sfogliare la rivista ZESO, numero 3-18  (in tedesco)